Perché non dovresti usare Facebook

Adesso so benissimo che a molti di voi non gli importa ma io ve lo ripeterò ancora, ENTRARE SU FACEBOOK VUOL DIRE ESSERE SCHEDATI! Questo social network è il modo più facile per regalare i vostri dati, in barba a tutte le legge riguardanti la vostra privacy. Secondo voi perché questo Social Network è stato uno dei pochi a prendere piede? Per l’idea? No, vi sbagliate, poiché un’idea molto simile è già stata fatta anni fa da Google. Questo è l’uovo di colombo dei potenti, dopo anni che siamo stati a combattere per avere la nostra privacy e i nostri diritti state regalando le vostre foto, i vostri filmati, state giocando in un fotoromanzo schiavo del vostro narcisismo. Finanziato dalle stesse aziende che ogni giorno, nonostante voi abbiate la bacheca privata, vi controllano e prendono informazioni su di voi. Ma svegliatevi voi non siete i protagonisti, siete solo delle marionette dietro quel programma che regalano alle multinazionali  i vostri dati,  gusti e pensieri, questi dati vengono usati per scopi commerciali e “sicurezza” internazionale. Inoltre un bel giorno potreste trovare la vostra faccia a pubblicizzare qualsiasi prodotto a vostra totale insaputa poiché scommetto che nessuno di voi ha letto i termini e le condizioni prima di registrarsi, ovviamente sono lunghi e noiosi vero?

Vi prego solo di ricominciare a essere UMANI, non siamo solo dei bit che comunicano fra di loro. Non avete notato che più la vostra lista di “Amici” su facebook si allarga più si assottiglia la lista “reale” di persone con il quale avete dei veri contatti?

C’è un’epidemia che dilaga, sembra che ci piaccia avere delle vite individuali e indifferenti uno con l’altro. Siamo compressi in una dimensione limitata, i rapporti esterni sono solo di tipo lavorativo e opportunistico. Avete una vita così bella da non riuscirne a farne a meno che parlarne?

Fatemi un favore, se volete continuare ad usarlo, non mettete più le vostre foto e i vostri dati, invece usatelo contro di loro, divulgate notizie scomode, restituite speranze e siate voi stessi, non inventatevi una vita che non avete perché questa magra consolazione vi lascerà senza niente in mano.

Ovviamente la scelta è vostra.

Un caloroso abbraccio.

Annunci

5 comments

  1. Molto bello l’articolo, sostengo ogni giorno questa causa ANTI-FACEBOOK e mi fa piacere leggere un articolo così ben scritto.
    Avresti potuto dire che oltre alle “corporations” anche la CIA ha una bella quota di mercato di facebook.com.

    Che vuoi farci ? non avere un account facebook , oggi è una scelta rivoluzionaria !

  2. Ciao Antonio, in effetti è stata una cosa che avrei voluto scrivere ma ho cercato di non dilungarmi ulteriormente. Comunque verissimo, la CIA e L’FBI hanno pieno accesso all’account di facebook di ogni singolo utente per “ragioni di sicurezza nazionale”. Ovviamente la scusa è sempre la stessa, molte persone accettano di vendere la propria libertà per la sicurezza o per totale ignoranza.
    Grazie per aver lasciato un commento e aver visitato il nostro blog!

  3. Facebook rovina le persone, le famiglie, i giovani… ma come si fa a essere schiavi di una cosa irreale ? Perchè pubblicare le cose proprie ? Perchè tutti devono sapere i fatti miei ?? Perchè una cosa scritta in un modo può essere interpretata in un altrome creare conflitto ?? Ma ha senso tutto ciò ? Da riflettere….
    No a Facebook ! (ex utilizzatrice rinsavita)

  4. Mi feci il profilo FB a causa di certi amici che mi invitarono: trovai il tutto noioso, insensato e, dato che ricevevo spam da un sacco di scocciatori, decisi di chiudere il tutto . Cosi’ inizio’ il dramma: fecero di tutto per impedire la cancellazione, alla fine, dopo innumerevoli tentativi, verifiche etc mi fu detto che il mio prifilo sarebbe stato comunque tenuto in hold per 3 mesi nel caso avessi cambiato idea. Una cosa ridicola che noin fini’ in 3 dato mesi, continuarno a spammarmi l’email per due anni.
    Io credo che FB dovrebbe esser sopresso, a causa della sua invasivita’ in termini di legge.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...