Mario Monti e i forti dubbi di ripresa…

Salve a tutti, oggi vorrei fare un’articolo di riflessione sull’attuale situazione del nostro paese. Berlusconi si è dimesso giorni fa, ad oggi abbiamo un governo tecnico formato principalmente da persone che dovrebbero essere specializzate in vari settori e dovrebbero far risollevare l’economia. Questo è quello che tv e giornali ci stanno propinando. Se devo essere sincero quando ho sentito delle dimissioni ero al settimo cielo, pensavo che si andasse alle elezioni, successivamente la mia gioia della notizia venne bruscamente interrotta da un’altra terribile: il governo tecnico con a capo Mario Monti. Inizio con il dire che un governo tecnico eletto soltanto dal presidente della repubblica è una delle cose più antidemocratiche che io abbia mai visto, è come se fossimo dei bambini che vanno rimessi in riga indipendentemente da quello che pensiamo e/o dalle nostre ideologie. In secondo luogo dimostra quanto i componenti del nostro governo (sia destra che sinistra) non siano all’altezza di gestire la situazione al punto tale di preferire un governo tecnico alle elezioni (intanto stanno lì a mangiare soldi e scaldare la loro amata poltrona). La cosa che mi ha scioccato di più è questo personaggio che c’è a capo del governo:

Mario Monti senatore a vita e presidente europeo della Commissione Trilaterale, un gruppo di interesse di orientamento neoliberista fondato nel 1973 da David Rockefeller e membro del comitato direttivo del Gruppo Bilderberg, che ha studiato all’università di Yale sede della famosa setta massonica Skull and Bones, quella del nuovo ordine mondiale, sta per diventare Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana. Ovviamente stiamo parlando degli illuminati e della loro intenzione di creare il NWO.

Ovviamente è scontato che questo governo e Mario Monti in se non hanno nessun interesse verso il nostro paese, sono stati messi lì per poter portare avanti in maniera indisturbata i loro piani senza nessuno fra i piedi. In questo senso il Berlu gli ha servito il nostro paese su un piatto d’argento: un paese ridotto all’osso pronto ad accettare qualsiasi compromesso pur di risollevarsi, vi ricordo che adesso qualsiasi piano attuerà questo governo tecnico sarà sempre accettato dal nostro parlamento poiché questa, secondo sempre i giornali e la disinformazione che vige perenne, è l’unico governo che può risollevare la situazione economica del nostro paese. Guarda un pò anche il nostro caro Obama è contento dell’ascesa al controllo di Monti, chi sà perché… :

Dagli Stati Uniti intanto arriva la fiducia da parte del presidente Barack Obama che definisce positivi i cambiamenti dei governi in Grecia e in Italia al fine di trovare una soluzione alla crisi dei debiti sovrani in Europa. Lo stesso presidente statunitense ha anche avuto un colloquio telefonico con il neo premier italiano, durante il quale ha mostrato di apprezzare la composizione dell’esecutivo, sottolineandone l’elevata competenza. Sempre durante la telefonata Obama ha sottolineato che l’esperienza tecnica dei nuovi membri di governo rappresenta “la garanzia di un’efficace azione di governo”, e ha ribadito la stretta collaborazione tra i due paesi “su tutti i temi internazionali ed in particolare sugli sviluppi della situazione finanziaria nell’eurozona”. Auspicato inoltre, da entrambe le parti, un incontro ufficiale in tempi stretti. FONTE

La cosa che davvero mi stupisce è che nessuno riesce a capire che oramai non si torna più indietro, siamo davvero alla frutta e il dolce è pronto e guarda un po’ quel dolce siamo prorpio noi che andiamo impasto al NWO a piè pari senza nemmeno ribbelarci o dimenarci, anzi gli stiamo aiutando in maniera eccellente! Addirittura la gente adesso si sta convincendo che probabilmente questi massoni faranno il nostro gioco e saranno loro a farci tornare a una situazione economica “decente”. È incredibile quanto poco impariamo dalla storia e come tendiamo a dimenticare, chi sono davvero i padroni che comandano, e che ci fanno credere che le cose che fanno siano per i nostri interessi:

Mentre noi sbraitiamo, la speculazione selvaggia affonda gli ultimi colpi sulla povera gente. Mentre perdiamo tempo ed energia vitale, gli sciacalli sentono l’odore del sangue. E dove c’è sangue, c’è guadagno![1] Se poi nel frattempo la gente si scanna, poco importa: il sangue è sempre sangue.

Lo spread con i Bund ha avuto in questi giorni un andamento altalenante, salendo e abbassandosi a seconda delle voci di dimissioni del premier. Il tutto conferma che i mercati e gli speculatori, cioè i veri avvoltoi, non credono nel governo. Come mai credono nell’Italia e non nel governo?

Anche se il fenomeno interessa i cosiddetti P.I.I.G.S., acronimo che sta a indicare “maiali”: Portogallo, Italia, Irlanda, Grecia e Spagna, le domande da porci (a proposito di suini) sono le seguenti: perché l’Italia e perché in questo momento?
Ovviamente l’Italia non è la sola e l’esempio della Grecia è lampante: prima i banchieri l’hanno devastata e disintegrata economicamente, per poi comperarsi le ricchezze con gli spiccioli. L’attuale premier greco è Luca Papademus, nientepopodimenoché l’ex vicepresidente della B.C.E., la Banca Centrale Europea!
La stessa cosa è avvenuta in Italia a partire dal 1992 e continua in questi giorni.

Il momento storico è molto importante: forse per la prima volta nella storia i popoli europei sono stati totalmente privati della loro sovranità politica e monetaria con il Trattato di Maastricht prima e con quello di Lisbona poi.
I governi sono diventate mere finzioni teatrali del Regime per distrarre i sudditi, e le bandierine politiche destra o sinistra sono specchietti per le allodole. I partiti di qualsiasi colore e posizione, sono le ali del medesimo avvoltoio: il potere economico! I politici, come direbbe Ezra Pound, sono i camerieri dei banchieri. Ed è proprio così: a gestire la politica e l’economia in Europa e nel mondo intero, sono i banchieri internazionali.

Quest’articolo da me citato mettetevelo bene in testa.

Con questo vi saluto con l’amaro in bocca, vorrei potervi dire che c’è una soluzione e che ancora siamo in grado di scappare dalle loro grinfie, ma temo che non sia così…

Vi do un caloroso abbraccio, e come sempre prendete tutto come una storia da me inventata, ma tenete gli occhi aperti e non bevetevi tutto quello che vi propinano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...